Verona | duetorrihotels.com - Luxury, Business & Budget Hotel - Bologna - Verona - Firenze - Milano - Genova
X

BEST RATE GUARANTEED

SysHotel On Line
Arrivo
Notti
Camere Persone  

Verona

4 Tour per scoprire la storia, la cultura, le bellezze artistiche di Verona, ma non solo, immergiti nella letteratura cinquecentesca di Shakespeare, scopri una delle vie del vino più famose al mondo e pianifica al meglio il tuo viaggio a Verona per trasformarlo in un’esperienza sensoriale senza precedenti scoprendo i luoghi più affascianti della città e dell’intero Veneto.
 
Lasciati incantare da paesaggi unici, sapori ricercati ed esperienze indimenticabili…per vivere l’esperienza sensoriale a Verona:
  • Sulle tracce di Romeo & Giulietta con l’itinerario "ARTE & CULTURA" vai alla scoperta di una delle arene più famose d’Italia
  • La via del vino più famosa del nord Italia non avrà segreti grazie ad un TOUR ENOGATRONOMICO studiato ad'hoc
  • Alla scoperta della pianura padana, i DINTORNI di Verona sapranno affascinare con il loro stile inconfondibile
  • Rivivi la dolce vita facendo SHOPPING nelle boutique più famose e scopri come nascono gli indumenti dei Brand più famosi al mondo

Arte & cultura

La visita alla “piccola Roma”, inizia con una ricca e gustosa colazione a base di prelibatezze dolci e salate locali che potrete gustare nella sala ristorante dell’Hotel Due Torri e nelle giornate soleggiate direttamente in terrazza dove godere di una vista invidiabile e panoramica sulla città.

Usciti dall’Hotel Due Torri inizia questa giornata alla scoperta di questa meravigliosa città, infatti poco distanti dal Due Torri troviamo la prima tappa di questo viaggio: la Cattedrale Santa Maria Matricolare; nascosto tra i palazzi svetta il Duomo di Verona la cui struttura è il stile romanico arricchito e profondamente rimaneggiato in epoca gotica e rinascimentale.

Tornando verso il centro si possono vedere le Arche Scaligere, un complesso funerario in stile gotico che ospita le tombe dei membri più importanti della famiglia degli Scaligeri, che regnò a lungo a Verona.
Poco distante dalle Arche scaligere c’è il primo luogo “shakespeariano” la Casa di Romeo, tipico edificio raffinato medievale che racchiude un meraviglioso cortile; la casa: appartenuta alla famiglia dei Montecchi; in cui si fondono romanico, gotico e rinascimentale.

Tornati alle Arche Scaligere si viene catapultati nella Piazza dei Signori; una volta qui, non potrete non notare l’arco che la collega con Piazza delle Erbe.

Piazza delle Erbe è una delle piazze più caratteristiche e più conosciute dell’intera penisola; essa sorge nel luogo in cui, nel Medioevo, c’era sede della maggior parte delle attività economiche e politiche cittadine, per cui quello che un tempo era il Foro romano, oggi è diventato il cuore pulsante del centro storico.

In Piazza delle Erbe troviamo uno dei punti più panoramici di tuta la città, con i suoi 84 metri unisce un mix di materiali, stili diversi che danno vita ad un connubio invidiabile, non perdete l’occasione di salire su Torre dei Lamberti per poter ammirare tutta Verona da una prospettiva unica ed insolita.

Verona è una città in cui storia e letteratura si fondono, il cui il mito dell’amore impossibile e travagliato prende forma e l’ha resa una delle città più famose al mondo, questo grazie anche ad uno dei luoghi più famosi della città: la Casa di Giulietta.

A pochi metri da Piazza delle Erbe, passeggiando in Via Cappello, una delle stradine più graziose della città, vi ritroverete davanti alla famosa casa di Giulietta, prima ancora di entrare nel cortile vi renderete conto di trovarvi in un luogo davvero singolare grazie anche alle pareti ricoperte di biglietti e lettere d’amore lasciati dagli innamorati da tutto il mondo, qui si trova il famoso balcone da cui, secondo lo scritto di Shakespeare, Giulietta ascoltava la dichiarazione d’amore di Romeo.

Poco distante dalla Casa di Giulietta si trova Via Mazzini, la via principale di Verona che collega Piazza delle Erbe e Piazza Bra; è la via ideale per fare shopping visto che i maggiori brand della moda e del lusso si concentrano in questa via oltre che rimanere estasiati dall’architettura classica che accompagna tutti gli edifici di Via Mazzini.
Il motivo per cui Verona è conosciuta in tutto il mondo è la sua Arena, inserita nella splendida e mastodontica cornice di Piazza Bra; Piazza Bra infatti è una delle piazze più grandi e belle dell’intera penisola oltre che essere il cuore pulsante di Verona, presenta ai sui lati il palazzo della Gran Guardia che oggi ospita mostre e convegni, Palazzo Barbieri sede del comune ed al centro, come detto, l’Arena di Verona.

Simbolo della città, l’Arena di Verona attira ogni anno migliori di visitatori, non solo per la sua storia e bellezza, ma anche per gli importanti eventi e concerti che ospita, infatti, il terzo anfiteatro romano per capienza dopo il Colosseo e l’Anfiteatro di Capua, circa 20.000 spettatori, è l’unica perfettamente funzionante grazie ai continui lavori di manutenzione che permettono lo svolgimento di così tanti disparati eventi.

L’ultima tappa per scoprire tutte le bellezze di Verona è inevitabilmente Castelvecchio ed il Ponte Scaligero che ne consente l’accesso oltre che essere un punto davvero suggestivo per osservare l’Adige , posizionati poco distante dal centro offrono una vista mozzafiato ed insolita sull’arena e su tutta Verona, il punto ideale per godersi il tramonto sulla città oltre che visitare il Cortile, il quale presenta una statua a forma di cane simbolo di fedeltà, la Reggia degli scaligeri ed il Museo Civico di Verona assolutamente da non perdere.

Dopo esservi inebriati delle bellezze, della storia e della cultura sarà un dolce ritorno all’Hotel Due Torri dove vi aspetterà una ricca selezione di piatti della trazione culinaria veneta presso il nostro ristorante: Il Due Torri Lounge & Restaurant per vivere anche la cena come un viaggio alla scoperta del gusto.

 

Tour Enogastronomico

Il tour alla scoperta delle eccellenze e delle specialità culinarie veronesi e venete inizia degustando una colazione a buffet presso il Due Torri Lounge & Restaurant situato nella spaziosa e magnificamente decorata lobby o, nei mesi caldi, presso la Terrazza Panoramica che da’ adito a nuove prospettive dello sguardo che spazia dalla Torre dei Lamberti al Duomo, da Castel San Pietro alle Torricelle, con le dolci curve e le acque del Fiume Adige a fare da quinta scenografica e colonna sonora.

Il territorio veronese è uno tra i più rinomati d’Italia per quanto concerne la qualità dei suoi vigneti da cui si producono vini pregiati ed apprezzati in tutto il mondo.

 

La “Strada del Vino” si concretizza attraverso una serie di itinerari e percorsi, lungo i quali scoprire i valori naturali, culturali ed ambientali, i vigneti e le cantine qualificate per accogliere i turisti in cerca delle meraviglie che questa terra può offrire; Valpolicella, Bardolino ed Amarone sono solo alcuni dei principali vini DOC, Denominazione d’Origine Controllata, prodotti nella zona del veronese.

Inoltre nell’adiacente Franciacorta, la zona collinare compresa tra Brescia e l’estremità meridionale del lago d’Iseo, è una delle zone d’Italia con la più alta produzione di spumante.

Mentre nella parte settentrionale della città di Verona, racchiusa tra l’Adige a ovest e la Lessinia a nord, la Valpolicella è la terra natale del Valpolicella Superiore e Ripasso, del dolce Recioto e del famosissimo Amarone; Il Bardolino DOC, invece, prende vita nella provincia veronese, più precisamente nella zona sud-orientale del Lago di Garda, nei territori compresi tra Peschiera, Bardolino e Castelnuovo.

L’abbondanza di eccellenze e prelibatezze, soprattutto dal punto di vista vinicolo, della provincia veronese fa sì che siano molteplici gli itinerari per scoprire Verona dal punto di vista enogastronomico ed infatti tutto lo staff dell’Hotel Due Torri è a completa disposizione per qualsiasi informazione e per organizzare un tour gastronomico su misura; con visita guidata alle cantine ed ai borghi dove nascono i vini più pregiati d’Italia o per lezioni di Cucina personalizzate e private per comprendere la cultura gastronomica veneta.

Dintorni

Quando si organizza una visita a Verona non si può fare a meno di includere i territori, le città ed i borghi circostanti, ricchi di storia, cultura per andare alla scoperta delle eccellenze e della tradizione italiana.

In questa sezione proponiamo due itinerari davvero molto suggestivi, il primo si snoda nei territori adiacenti a Verona, passando per il Lago di Garda ed andando alla ricerca degli scorci più suggestivi, mentre il secondo, passando per Padova, arriva fino a Venezia, la città famosa in tutto il mondo per i suoi canali, questo itinerario vi porterà alla scoperta delle principali città venete.

Partendo dal Due Torri Hotel se si vuole seguire il primo itinerario la prima tappa è il Lago di Garda, più recisamente Sirmione che, grazie alla sua posizione privilegiata, è la città più affascinante e caratteristica dell’intero Lago.

Sirmione si fregia, con diritto, del titolo di “Perla del Garda” per la bellezza del paesaggio che la circonda, la splendida cittadina medioevale ha una sola via d’accesso rappresentata da un ponte, camminare tra le vie del centro è un vero e proprio viaggio nel Medioevo: le caratteristiche strade d’epoca, strette e rettangolari, sono contornate da edifici con mattoni e pietre a vista.

Iniziate il vostro giro attraversando il ponte del Castello Scaligero per accedere alla città, questa è la prima meta della visita a Sirmione, infatti il Castello rappresenta una vera e propria fortezza lacustre essendo l’unico punto di accesso alla città ed essendo, inoltre, bagnato su tutti i lati dalle acque del Lago di Garda.

Lasciato il Castello alle spalle è il momento di visitare le Grotte di Catullo che rappresentano i resti archeologici di una villa romana a Sirmione ed è l’esempio più imponente di architettura romana nel nord d’Italia.

Lasciata Sirmione alle spalle si ritorna in veneto per approdare in un’altra città iconica del Lago di Garda: Peschiera del Garda.

Arrivati a Peschiera del Garda lasciatevi incantare dallo splendido panorama del lago, Peschiera è infatti una delle città migliori del Lago di Garda per godersi lo spettacolo del lago grazie ai suoi svariati chilometri di costa, altra attrazione assolutamente da visitare sono le mura veneziane di origine medievale che circondano il centro storico, all’interno del quale potrete nuovamente immergervi nelle atmosfere di tempi passati grazie alle vie di ciottoli ed ai pittoreschi palazzi con vista panoramica sul lago.

Doveroso, prima di ripartire, è un pranzo gourmet in uno dei ristoranti tipici suggeriti dallo staff dell’Hotel Due Torri dove potrete gustare prodotti e sapori tipici del Lago di Garda.

L’ultima tappa è la cittadina di Soave-San Bonifacio, famosa per essere una delle principali cittadine medioevali del veronese e per l’omonimo vino.

Il punto di maggiore interesse da visitare è il Castello Scaligero posizionato su un altura dalla quale si ha l’intero panorama della cittadina e dei vigneti circostanti; lasciatevi conquistare dalla sua vista e dallo spettacolo di vigneti, è la cittadina perfetta per concludere il primo itinerario e rilassarsi sorseggiando dell’ottimo vino DOC.

Esaurito il primo itinerario ci si può ora immergere nel secondo, che, seppur non molto distante dal primo, potrete scoprire le maggiori città del Veneto.

Partendo sempre dal Due Torri Hotel e dirigendosi verso est ci si imbatte in una delle città venete più importanti: Padova con la sua Cappella degli Scrovegni di Giotto.

Lasciatevi conquistare dall’arte che troverete in ogni angolo di questa magnifica città, la terza del Veneto, infatti oltre al sopra citato Giotto all’interno del Battistero e nel Duomo troverete un altro straordinario ciclo di affreschi, quello di Giusto de’ Menabuoi.

La prima tappa di questo tour è rappresentata dal più importante ciclo pittorico del mondo, la Cappella degli Scrovegni, dipinta da Giotto in soli 2 anni, rappresenta la vita di Gioacchino e Anna, quella di Maria e gli episodi della vita e morte di Cristo.

Lasciata la Cappella alle spalle è il momento di dirigersi verso la Basilica di Sant’Antonio, “il Santo” per i padovani, segno dell’affetto e dell’importanza per Padova della Basilica.

Merita una visita sia perché meta di un pellegrinaggio senza sosta, sia per il susseguirsi di capolavori dell’arte italiana: la facciata romana, il deambulatorio gotico, le sette cappelle affrescate da Andriolo de Santi e Giotto, le cupole bizantine ed i campanili moreschi; si rimane davvero sbalorditi dalla concentrazione d’opere d’arte presenti sia all’esterno che all’interno di questa Basilica.

Il prossimo luogo degno di nota è Palazzo della Ragione, per arrivarci si devono attraversare Piazza delle Erbe e Piazza della Frutta, storicamente deputate al mercato, sono due dei luoghi principali in cui assaporare e vivere la vita padovana.

L’ultima tappa riguarda la visita ad una delle piazze più grandi del mondo, Prato della Valle, la sua estensione è di circa 88620 mq ed è composta da un isola centrale, chiamata Memmia, divisa dal resto della piazza da un canale di circa 1,5km.

Per raggiungere l’isola centrale ci sono 4 viali incrociati con relativi ponti sul canale. Prato della Valle sorge in un luogo da sempre fulcro della vita di Padova: qui c’era un grande teatro romano e un circo per le corse dei cavalli. Qui furono martirizzati due dei quattro patroni della città, Santa Giustina e San Daniele

Dopo aver abbandonato questa suggestiva Città piena d’arte, è arrivato il momento di visitare una delle Città più particolari e famose al mondo: Venezia, un capolavoro a cielo aperto.

Appena attraversato il ponte che collega Venezia alla terra ferma lasciatevi incantare dalle peculiarità uniche di questa Città famosa ed apprezzata in tutto il mondo.

Venezia è un vero e proprio paradiso per gli amanti della fotografia: arte, scorci sull’acqua, edifici e dettagli di una quotidianità che sembra appartenere ad un passato ormai lontano sono una grandissima d’ispirazione, ovunque ci si giri Venezia offre panorami unici e luoghi incantati quasi magici, qui ogni pietra ed ogni casa ha una storia affascinante.

Il modo più esclusivo per arrivare nel cuore della città, Piazza San Marco, è attraverso una delle famose gondole, potete noleggiarla facilmente, vi basterà dare un occhio ai canali d’innanzi a voi; una volta sopra se passerete per il Canal Grande potrete ammirare 250 magnifici palazzi, 15 chiese ed il famoso Ponte di Rialto.

Arrivati in Piazza San Marco vi troverete davanti una delle vedute più caratteristiche di Venezia: La Basilica di San Marco, il Palazzo Ducale, il Campanile e la bellissima vista della laguna.

Visitando il Palazzo Ducale, potrete farvi un’idea degli appartamenti privati del doge e delle sale di rappresentanza della repubblica ducale. Attraversando il famosissimo Ponte dei Sospiri raggiungerete il carcere, da cui evase Casanova.

La Basilica di San Marco è un esempio dell´architettura occidentale-orientale unico in tutta l´Europa. Bastano i grandiosi mosaici ed i pavimenti per giustificare una visita alla Basilica. Da non perdere è anche il Museo Marciano, dove potrete vedere da vicino i famosissimi cavalli in bronzo e godervi, dalla loggia, la vista su Piazza San Marco.

Lasciata Piazza San Marco alle spalle procedete per le Mercerie, le 3 vie più famore di Venezia per lo shopping, che vi condurranno fino a Ponte di Rialto, lasciatevi ancora una volta conquistare dal panorama unico che vedrete una volta sul ponte, da qui potete percorrere i vicoli e le stradine che rendono Venezia famosa in tutto il mondo, ogni angolo ed ogni strada sono ricche di storia, cultura e panorami indimenticabili.

Shopping

“Fuor dalle mura di Verona non è mondo per me: il resto della terra non è che un soggiorno di squallore e pene”, Romeo e Giulietta, Atto III, scena III. Vicino alle rive del Lago di Garda, con l’Adige a far da contorno ed incastonata nella meravigliosa pianura veneta, Verona da sempre terra di passioni struggenti, popoli in transito e commerci, ha visto fiorire la signoria degli Scaligeri e con essa, la sua bellezza; anch’essa annovera numerose ricchezze e Brand d’alta moda dall’abbigliamento alle scarpe, dai gioielli agli orologi, alle pelletterie.

Dopo una ricca e gustosa colazione a base di prelibatezze dolci e salate locali, che potrete gustare nella sala ristorante dell’Hotel Due Torri e nelle giornate soleggiate direttamente in terrazza dove godere di una vista invidiabile e panoramica sulla città.

Si può iniziare questo tour alla scoperta dell’alta moda italiana e dell’abbigliamento più esclusivo, da Via Mazzini, una delle vie principali del centro, grazie al fatto che sia interamente pedonale è la zona con la più alta concentrazione di turisti nonché di boutique dall’alta moda.

La prima boutique storica che si incontra è “Al Duca d’Aosta”, un ambiente, molto curato nei dettagli, raffinato, c’è tutto quello che serve per vestire, con un taglio chic e classico; proseguendo sulla scia dello shopping pregiato e d’alta moda, la seconda tappa assolutamente da non perdere è: Alexandra Boutique, adatto per la donna sofisticata, eccentrica e audace, che ama il lusso in tutte le sue varianti, il risultato sono abiti voluminosi, bolerini, cappotti, borse e scarpe, tutti eleganti, stravaganti e unici.

Sempre lungo la stessa via, Dev. Tod’s, per chi cerca pochette colorate, maxi-bag da giorno e accessori . Fay, per chi desidera cappotti, trench, spolverini, copri spalla e giacche. Hogan, per gli amanti delle sneaker sportive dal tocco elegante.

Tappe finali di via Mazzini, ma non per questo le meno importanti, Pavin Elements e Pavin Luxury. Il primo, ideale per chi predilige lo stile casual chic. Qui si possono trovare tutti i capi e gli accessori per comporre look pratici e confortevoli, senza rinunciare alla classe e all’eleganza. Dalle sneaker Prada alle giacche lucide Moncler, dalle polo Fred Perry alle felpe Stone Island. Il secondo, invece, è il posto giusto per scarpe e borse di una certa élite. A partire dai sandali o dalle spuntate Sergio Rossi ai boots in pelo di Ugg. Dalle borse british Burberry alle cosmopolitan Marc Jacobs. In ogni modo, il tocco in più è assicurato.

Arrivati in Piazza delle Erbe, alla fine di Via Mazzini si trovano le ultime due tappe fondamentali di questo tour nello shopping a Verona: Alkimia e Lazzari.

Multibrand che vende marchi d’avanguardia, così è definita la boutique Alkimia, tra le più famose ed importanti che vende brand di moda come Watanabe, Dries Van Noten e Yamamoto; così conosciuto perché è stato tra i primi in Italia ad avere marchi di questo calibro.

Mentre Lazzari è un negozio bon ton dai toni e dall’atmosfera unica e con uno stile chic-parigino che ricorda un po’ le boutique vintage, vende abiti e accessori di produzione propria; proprio qui al termine del viaggio dello shopping nel lusso potrete come nasce un Brand d’alta moda, come prendere forma un singolo capo lavorazione per lavorazione con uno stile chic-parigino che ricorda un pò le boutique vintage. Ha vari negozi in tutto il veneto ed è amatissimo dalle ragazze alternative ma di gran classe.

Tutto lo staff dell’Hotel Due Torri è a completa disposizione per qualsiasi informazione e per organizzare il vostro shopping nel lusso su misura; con possibilità di personal shopper e di visitare le botteghe artigiane dove nascono i Brand d’alta moda famosi nel mondo, per comprendere appieno la cultura e la filosofia di questi Brand.

La Miglior Tariffa disponibile

Sul nostro sito web ufficiale vi garantiamo sempre la migliore tariffa disponibile e proposte esclusive per vivere un soggiorno indimenticabile.

Pagamenti Sicuri al 100%

Per la conferma della prenotazione con carta di credito questo sito utilizza un server sicuro, secondo lo standard mondiale di cifratura Secure Socket Layers (SSL).

Assistenza Costante

Il nostro staff è sempre a vostra disposizione per seguirvi durante le fasi di prenotazione ed offrirvi la soluzione migliore per il vostro soggiorno.